Ways to Stay Cool – Prevenire l’esaurimento da calore

Last Updated on


 
L’esaurimento da calore è una malattia legata alla temperatura che può verificarsi dopo aver seguito l’esposizione a temperature elevate e si verifica comunemente con disidratazione.
 
Esistono due diverse Categories di esaurimento del calore:
 
Esaurimento delle risorse idriche I sintomi includono sete eccessiva, mal di testa, debolezza e perdita di coscienza.
Esaurimento del sale I segni comprendono nausea e vomito, vertigini e crampi muscolari.
Tuttavia, l’esaurimento del calore tende a non essere così critico come il colpo di calore, non è una condizione da prendere alla leggera. Senza l’intervento medico / benessere, l’esaurimento da calore può portare al colpo di calore, che può danneggiare il cervello e altri organi importanti, e persino portare alla morte.
 
Sintomi di esaurimento del calore
I segni e i sintomi più comuni di esaurimento del calore includono:


                 
  • Confusion
  •              

  • Urina di colore scuro (un segno di disidratazione)
  •              

  • Vertigini
  •              

  • Svenimenti
  •              

  • Fatica
  •              

  • Un mal di testa
                 

  • Nausea, vomito o diarrea
  •              

  • Muscoli o crampi addominali
  •              

  • Profusa sudorazione
  •              

  • Pelle pallida
  •              

  • Trattamento per l’esaurimento da calore
    Battito cardiaco accelerato
    Se tu, o qualcun altro, hai segni di esaurimento da calore, è assolutamente necessario uscire immediatamente dal calore e riposare, opzionalmente in un’area climatizzata. Se non riesci a entrare, prova a trovare il posto più fresco e ombreggiato più vicino.


Altre strategie consigliate includono:

                 

  • Fai una doccia fredda, un bagno o un bagno di spugna.
  •              

  • Rimuovi gli indumenti stretti o non necessari.
  •              

  • Bevi molto liquido (evita caffeina e alcool)
  •              

  • Applicare altre precauzioni di raffreddamento come ventilatori o asciugamani di ghiaccio.
    Se tali tecniche non riescono a dare sollievo entro 15 minuti, richiedere assistenza medica di emergenza poiché l’esaurimento da calore non trattato può progredire fino al colpo di calore.


Dopo esserti ripreso dall’esaurimento da calore, presumibilmente sarai più suscettibile alle alte temperature durante la settimana successiva. Quindi è meglio evitare il caldo e l’esercizio fisico vigoroso fino a quando il medico ti dirà che è sicuro continuare le normali attività.
 
Fattori di rischio di esaurimento da calore
L’esaurimento del calore è fortemente correlato all’indice di calore, che è una misura di quanto caldo si prova quando le conseguenze dell’umidità relativa e della temperatura dell’aria sono accoppiate. Un’umidità e un’umidità relativa del 60% o più impediscono l’evaporazione del sudore, che inibisce la capacità del corpo di raffreddarsi.
 
Il rischio di malattie legate al calore aumenta significativamente quando l’indice di calore sale a 90 gradi o più. Quindi è essenziale, specialmente durante le ondate di calore, prestare molta attenzione all’indice di calore registrato, e anche capire che l’indice di calore aumenta a livelli ancora più alti quando si è in pieno sole.
 
Se vivi in ​​un’area urbana, potresti essere particolarmente soggetto a esaurire il calore durante una lunga ondata di caldo, soprattutto se ci sono situazioni atmosferiche sTagsnanti e scarsa qualità dell’aria. In quello che viene percepito come l’effetto “isola di calore”, il cemento e l’asfalto immagazzinano calore durante il giorno e solo lentamente lo rilasciano durante la notte, terminando con temperature notturne più elevate.
 
Altri fattori di rischio associati a malattie legate al calore includono:

Età. I bambini fino a 4 anni e i neonati, così come gli adulti di età superiore ai 65 anni, sono particolarmente vulnerabili perché si adattano al calore più gradualmente rispetto ad altri individui.
Alcune condizioni di salute Questi includono il sottopeso o obesità polmonare, cuore, malattie renali, alcolismo, diabete, ipertensione, malattia mentale, tratto falciforme, scottature solari e qualsiasi condizione che produca la febbre. Le persone con diabete sono a più alto rischio di visite al pronto soccorso, ospedalizzazione e morte per malattie legate al caldo e possono essere particolarmente propense a minimizzare il loro rischio durante le ondate di calore.
Farmaci. Questi includono alcuni farmaci nelle classi successive: sedativi, diuretici, stimolanti, tranquillanti, farmaci per la pressione e il cuore e rimedi per le condizioni psichiatriche.
Consultare il proprio medico per verificare se le condizioni di salute e i medicinali possono influire sulla capacità di far fronte a calore e umidità eccessivi.
 
Prevenzione dell'esaurimento da calore
Quando l'indice di calore è alto, è consigliabile stare all'interno dell'aria condizionata. Se devi andare all'aperto, puoi limitare l'esaurimento da calore seguendo questi passaggi:
 
Indossare indumenti leggeri, ampi, colorati e un cappello a tesa larga.
 
Ricordarsi di indossare una crema solare con un SPF di 30 o più.
Bevi liquidi extra. Per prevenire la disidratazione, bere un sacco di succo di frutta e acqua o succo di verdura al giorno. Per quanto riguarda le malattie legate al calore che comportano l'esaurimento del sale, può essere prudente sostituire una bevanda sportiva ricca di elettroliti con acqua per periodi di eccessivo calore e umidità. Chiedi al tuo medico circa i migliori tipi di liquidi e quanto dovresti bere.
Una raccomandazione generale per coloro che fanno attività da moderata ad alta intensità è di bere da 17 a 20 once di liquido due o tre ore prima dell'esercizio, e contemplare l'aggiunta di altri otto once di acqua o bevande sportive prima di esercitare. Durante l'allenamento, dovresti bere da sette a dieci once di acqua a intervalli di 20 minuti, anche se non hai voglia di avere sete. Inoltre, bere un altro 8 once entro mezz'ora dopo l'esercizio. Prestare maggiore attenzione quando si esercita o si lavora all'aperto.
Evita i liquidi che contengono alcol o caffeina, perché entrambi gli elementi possono farti perdere più liquidi e peggiorare l'esaurimento da calore. Se hai l'epilessia. Malattie renali, cardiache o epatiche, dieta ipocalorica o problemi di ritenzione idrica, consultare il medico prima di aumentare l'assunzione di liquidi.
 

Preventing Heat Stroke

Health Life Media Team

Lascia un commento