Understanding Blood Vessels

Last Updated on

vasi sanguigni I vasi sanguigni sono quindi uno strato di epitelio squamoso, chiamato anche endotelio, che mantiene le cellule del sangue all’interno dei vasi sanguigni. L’endotelio, inoltre, impedisce la formazione di coaguli di sangue. L’endotelio allinea l’intero sistema circolatorio del corpo, estendendosi dall’interno del cuore, chiamato endocardio.

Esistono tre tipi principali di vasi sanguigni: vene, arterie e capillari. I nomi dei vasi sanguigni si basano sulla regione del corpo in cui trasportano il sangue o si basano su organi e strutture vicini. Ad esempio l’arteria brachiocefalica porterà sangue dal cuore al tuo braccio o regione brachiale e testa o cefalica. Ci sono più rami di arterie, una è l’arteria succlavia, che va sotto la clavicola. Una volta che l’arteria attraversa la regione ascellare del corpo, diventa l’arteria ascellare.

1. Vene e venule, le vene hanno una vasta gamma di funzioni, sono grandi vasi che restituiscono il sangue ai contrafforti delle tue arterie. Questo è fondamentalmente perché le arterie, le arteriole e i capillari assorbiranno la maggior parte della forza dei movimenti del cuore o delle contrazioni. vene e venule avranno una pressione sanguigna molto bassa. Senza questa pressione, le tue vene crescono molto più sottili, più piccole, elastiche e con meno muscoli della parete delle tue arterie.

Per aiutare a respingere  vene sangue al tuo cuore, vene si baserà sulla gravità e l’inerzia. La forza delle contrazioni muscolari del corpo scheletrico aiuta anche a spingere il sangue al cuore. Alcuni potrebbero avere solo valvole del sangue unidirezionali per impedire al sangue di defluire dal cuore. All’interno del muscolo scheletrico, il corpo si contrae e spreme una vena per spingere il sangue verso le valvole dentro e intorno al cuore.

Mentre il muscolo scheletrico si rilassa, la valvola è abbastanza tesa da intrappolare il sangue fino a quando non vi è un’altra contrazione per spingere il sangue più vicino al cuore. I venuli funzionano in una funzione simile alle arteriole, perché sono vasi piuttosto piccoli che collegano i capillari, tuttavia i venule si connettono alle vene e non alle arterie. I venuli raccolgono il sangue dai capillari e li spostano in vene più grandi per tornare al cuore.

Arterie e arteriole: le arterie sono vasi sanguigni base che trasportano il sangue dal cuore al resto del corpo. Le arterie trasportano sangue altamente ossigenato, lasciando i polmoni nel resto dei tessuti e delle cellule del corpo. C’è un’eccezione a questa funzione, che è il camion polmonare e le arterie trasportano sangue deossigenato dal cuore ai polmoni per ricevere ossigeno.

Le arterie hanno alti livelli di sangue, esercitando pressione sulle pareti delle arterie del corpo, durante il processo di espulsione del sangue dalle contrazioni cardiache del cuore. Queste pareti più spesse sono più elastiche e muscolose di quelle di altre navi. Le arterie più grandi del corpo contengono un’alta percentuale di tessuto elastico. Ciò consente loro di allungarsi sotto la pressione del cuore.  blood circulation_text

Le arterie più piccole hanno anche una struttura più muscolare lungo le loro pareti. Questi muscoli sono molto lisci per consentire il regolare flusso sanguigno attraverso il suo lume. Anche queste arterie si espandono e si contraggono. Questo è il modo in cui il corpo controlla quanto sangue scorre in diverse parti del corpo a seconda delle circostanze. Questi regolamenti influenzano la pressione sanguigna, diminuendo e aumentando così come il corpo ha bisogno con le contrazioni delle pareti arteriose.

Le arteriole sono arterie molto strette che si diramano formando le estremità delle arterie per poi trasportare il sangue ai capillari. Essendo più lontano dal cuore, le arteriole hanno una pressione sanguigna significativamente inferiore rispetto alle arterie perché ce ne sono più di una e hanno un volume inferiore di sangue che scorre attraverso di esse. Anche le pareti delle arteriole sono sottili, ma lisce per controllare i muscoli per la regolazione del sangue di pressione e flusso.

3. I capillari sono i vasi sanguigni più sottili e sottili all’interno del corpo, eppure sono i più comuni. Possono essere trovati in ogni tessuto all’interno del corpo e corrono lungo i bordi e i bordi del tessuto avascolare. I capillari sono ciò che collega le venule alle arteriole.

I capillari porteranno il sangue molto vicino alle cellule in modo che i tessuti possano scambiarsi i nutri  blood_vessels_layout ents, gas e prodotto di scarto. C’è un sottile strato di endotelio che costituisce la parete dei capillari. Ciò consente la più piccola quantità di struttura tra il tessuto del corpo e il sangue. L’endotelio è un filtro per le cellule del sangue all’interno della nave pure. Ciò gli consente di diffondere sostanze chimiche, gas liquidi e disciolti e i gradienti di concentrazione all’interno e all’esterno del tessuto corporeo.

Gli sfinteri precapillari sono bande muscolari lisce che si trovano all’estremità dell’arteriola dei capillari. Gli sfinteri regoleranno il flusso in capillari. Poiché il sangue è limitato in tutto il corpo, non tutti i tessuti avranno lo stesso fabbisogno di ossigeno e di energia. Lo sfintere precapillare ridurrà il flusso sanguigno ai tessuti inattivi in ​​modo che i tessuti attivi possano ricevere più sangue.

& Nbsp;

Health Life Media Team

Lascia un commento