Salute degli occhi: cos’è il glaucoma?

 glaucoma-eye-procedures-healthlifemedia è una condizione che causa il deterioramento del nervo ottico dell’occhio e tende a peggiorare nel tempo. Il glaucoma è correlato all’accumulo di pressione all’interno dell’occhio. Il glaucoma tende ad essere ereditato e potrebbe non presentarsi più tardi nella vita.
 
La forte pressione, chiamata pressione intraoculare, può danneggiare il nervo ottico, che trasmette le immagini al cervello. Se il danno al plettro non viene mai prolungato, il glaucoma causa una perdita permanente della vista. Senza un adeguato trattamento, il glaucoma può causare cecità totale permanente entro pochi anni.
 
Poiché la maggior parte delle persone con glaucoma non ha sintomi precoci o dolore da aumento della pressione, è essenziale consultare il proprio oculista frequentemente in modo che il glaucoma possa essere diagnosticato e trattato prima che si verifichi una grave perdita della vista.
 
Se hai più di 40 anni e hai una storia familiare di glaucoma, dovresti sottoporti ad un esame oculistico completo da parte di un oculista per rimorchiare gli anni. Se hai un mezzo problema come il diabete o una storia familiare di glaucoma o sei a rischio di un’altra malattia dell’occhio, potresti dover visitare il tuo oculista più frequentemente.
 
Perché la pressione aumenta negli occhi e causa il glaucoma?
 
 glaucoma2 Il glaucoma di solito si verifica quando la pressione aumenta. Questo può accadere quando il fluido non circola normalmente nella parte anteriore dell’occhio.
 
Questo fluido, chiamato umore acqueo, scorre regolarmente fuori dall’occhio attraverso un canale a maglie. Se questo canale si ostruisce, il liquido aumenta nell’occhio causando il glaucoma. La causa diretta di questo blocco non è nota, ma i medici hanno scoperto che può essere ereditata geneticamente, nel senso che è passata dai genitori ai bambini.
 
La ragione meno comune del glaucoma includeva un colpo diretto o una lesione chimica agli occhi. grave infezione agli occhi, blocco dei vasi sanguigni negli occhi. Condizioni infiammatorie dell’occhio e occasionalmente l’energia degli occhi per correggere un’altra condizione; Il glaucoma si presenta normalmente in entrambi gli occhi, ma può coinvolgere ciascun occhio in un grado diverso.
 
Tipi di glaucoma
 
Glaucoma ad angolo aperto – Questo è chiamato glaucoma ad angolo ampio, questo è il tipo più comune di glaucoma. Questo è il tipo più comune di glaucoma. Le strutture dell’occhio non scorrono correttamente attraverso il drenaggio dell’occhio, chiamato maschera a rete trabecolare.
 
Glaucoma ad angolo chiuso Questo è anche chiamato da chiusura acuta o cronica dell’angolo o glaucoma ad angolo stretto il tipo di glaucoma è meno comune nell’emisfero occidentale rispetto all’Asia; Scarso drenaggio si verifica a causa dell’angolo tra la cornea e l’iride, che è troppo stretto, fisicamente bloccato dall’iride. Questo disturbo porta ad un improvviso accumulo di pressione negli occhi.
 
Chi ottiene il glaucoma?
 
Il glaucoma si verifica più spesso negli adulti di età superiore ai 40 anni, ma può verificarsi anche in giovani adulti, bambini e persino neonati. Negli afro-americani, il glaucoma si presenta più frequentemente e in età precoce e con una maggiore perdita della vista.
 
Sei ad alto rischio di glaucoma se:


                 

  • Hai più di 40 anni
  •              

  • Hai una visione scarsa
  •              

  • Avere il diabete
  •              

  • Prendere alcuni farmaci steroidi, come il prednisone
  •              

  • Hanno avuto traumi agli occhi o agli occhi
  •              

  • Afro-americano, russo, irlandese, giapponese, inuit
  •              

  • Discendenza scandinava, ispanico

Sintomi di glaucoma
 
glaucoma-sviluppo- La maggior parte delle persone non avverte alcun sintomo grave o glaucoma. Il primo segno di glaucoma è la frequente perdita di visione periferica o laterale, che può essere trascurata fino a tarda età della malattia. Questo è il motivo per cui il glaucoma viene spesso chiamato il furtivo ladro della visione.
 
La diagnosi precoce del glaucoma è una delle ragioni per fare un esame completo con un occhio con un oculista ogni uno o due anni. Occasionalmente, la pressione intraoculare può salire a livelli severi. In questi casi, possono verificarsi improvvisi mal di testa, dolore agli occhi, visione offuscata o l’apparizione di aloni intorno alle luci.
 
Se hai uno qualsiasi dei seguenti sintomi, cerca immediatamente assistenza medica:

                 

  • Perdita della vista
  •              

  • Visualizzazione degli aloni intorno alle luci
  •              

  • Occhio che appare sfocato (in particolare nei bambini)
  •              

  • Pain in the eye
  •              

  • Nausea o vomito
  •              

  • Restringi la vista (tunnel Vision)
  •              

  • Arrossimento negli occhi

Come viene diagnosticato il glaucoma
 
Per diagnosticare il glaucoma, un oculista valuterà la tua vista e esaminerà i tuoi occhi attraverso pupille dilatate. L’esame oculare si concentra normalmente sul nervo ottico, che ha un aspetto distinto nel glaucoma. Avere fotografie del nervo ottico può anche essere un modo efficace per seguire la progressione della malattia nel tempo mentre l’aspetto del nervo ottico cambia. Il chirurgo eseguirà anche una procedura chiamata tonometria per valutare la pressione oculare e un test sul campo visivo, se necessario, per determinare se c’è una perdita della visione laterale. Il test del glaucoma è indolore e richiede un po ‘di tempo.
 
Chirurgia del glaucoma Come viene trattato il glaucoma?
Il trattamento del glaucoma può includere semplici colliri prescrivibili o trattamenti più complessi come la chirurgia laser o la microchirurgia.
 
Collirio per il glaucoma. Questi riducono la reazione del liquido nella parte anteriore dell’occhio o ne aumentano il flusso. Gli effetti collaterali delle gocce di glaucoma possono includere allergia, arrossamento degli occhi, bruciore, bruciore, visione offuscata e occhi irritati. Devi informare il tuo medico di eventuali altri farmaci che stai assumendo attualmente o in cui sei allergico.
 
La chirurgia laser per la malattia del glaucoma, aumenterà leggermente il deflusso del fluido dall’occhio nel glaucoma ad angolo aperto o ridurrà il blocco del fluido nel glaucoma ad angolo chiuso.

I tipi di chirurgia laser per il glaucoma comprendono:
 
Trabeculoplastica: il laser viene utilizzato per aprire l’area di drenaggio del reticolo trabecolare
iridotomia – un piccolo foro è fatto nell’iride, permettendo al fluido di fluire più liberamente.
Ciclofotocoagulazione: un raggio laser tratta le aree dello strato centrale dell’occhio, riducendo la creazione di liquido.
 
La microchirurgia per il glaucoma viene attuata attraverso una procedura chiamata trabeculectomia, in cui viene creato un nuovo canale per drenare il fluido, riducendo così la pressione intraoculare che produce il glaucoma. Tuttavia, in alcuni casi, questa forma di chirurgia del glaucoma fallisce e deve essere rifatta. Inoltre, le complicanze della microchirurgia per il glaucoma possono includere perdita della vista temporanea o permanente, così come sanguinamento o infezione. Per gli altri pazienti, un impianto di glaucoma può essere l’opzione migliore.
 
Il glaucoma ad angolo aperto viene generalmente trattato con varie combinazioni di colliri, trabeculoplastica laser e microchirurgia. Tradizionalmente negli Stati Uniti, le prescrizioni vengono utilizzate per prime, ma è sempre più evidente che alcune persone con glaucoma possono rispondere meglio alla chirurgia laser precoce o alla microchirurgia.
 
Glaucoma congenito o infantile – indica che sei nato con glaucoma– Questo tipo di glaucoma viene trattato principalmente con una procedura operativa, poiché la causa è un sistema di drenaggio molto distorto.
 
Discutere con il proprio oculista per determinare quale trattamento per il glaucoma è meglio per voi.
Il glaucoma può essere prevenuto?
Il glaucoma non è prevenibile, ma se viene diagnosticato e trattato precocemente, la malattia può essere gestita.
 
Qual è la prospettiva per le persone con glaucoma
 
In questo momento, la perdita della vista causata dal glaucoma è reversibile e non può essere ripristinata. Tuttavia, tuttavia abbassare con successo la pressione oculare può aiutare a prevenire ulteriori perdite visive dal glaucoma. La maggior parte delle persone con glaucoma non diventa cieca se segue il proprio piano di trattamento e ha esami regolari.

Lascia un commento