Cos’è l’ipotiroidismo (Tiroide sotto-attiva)?

Last Updated on

 Signs_and_symptoms_of_hypothyroidism Ipotiroidismo riferito anche a come la malattia della tiroide è un disturbo comune. Con l’ipotiroidismo, la ghiandola tiroide non produce abbastanza ormone tiroideo.
La ghiandola tiroidea si trova nella parte anteriore inferiore del collo. Gli ormoni rilasciati dalla ghiandola viaggiano nel tuo flusso sanguigno e colpiscono quasi ogni, percorso del tuo corpo, dal tuo cuore e cervello, dai tuoi muscoli e dalla tua pelle.
 
La tiroide controlla come le cellule del tuo corpo usano energia dal cibo; un processo chiamato metabolismo, tra le altre cose, il tuo metabolismo influisce sulla temperatura del corpo, il battito cardiaco e quanto bene si bruciano calorie. Se non hai abbastanza ormone tiroideo, i tuoi processi corporei rallentano. Ciò significa che il tuo corpo fa meno energia e il tuo metabolismo lento.
 
Ipotiroidismo 1 Quali sono le cause ipotiroidismo?
 
La causa più comune di ipotiroidismo è la tiroidite di Hashimoto, la “tiroidite” è l’infiammazione della ghiandola tiroidea. La tiroidite di Hashimoto è una malattia autoimmune. Con le cause di Hashimoto il corpo produce anticorpi che attaccano e distruggono la ghiandola tiroidea. Un’infezione virale può anche scatenare la tiroidite.
 
Ulteriori cause di ipotiroidismo includono:
 
La radioterapia è l’area del collo – trattamento di tumori particolari che tale linfoma richiederà al collo. Le radiazioni danneggiano le cellule della tiroide. Questo rende più difficile per la ghiandola produrre ormoni.
 
Trattamento radioattivo con iodio – questo trattamento viene spesso prescritto a persone che hanno una ghiandola tiroide iperattiva, una condizione nota come ipertiroidismo. Sebbene la radiazione elimina le cellule nella ghiandola tiroidea, questo di solito porta all’ipotiroidismo.
 
Assunzione di particolari farmaci – Alcuni farmaci per trattare problemi cardiaci o condizioni psichiatriche e occasionalmente possono influire sulla produzione dell’ormone tiroideo. Questi possono includere amiodarone (Cordarone), litio, interferone alfa e interleuchina-2.
 
Chirurgia della tiroide per rimuovere la tiroide porterà all’ipotiroidismo, se solo una parte della tiroide viene rimossa, la ghiandola alesante può essere ancora in grado di generare abbastanza ormone necessario al funzionamento dell’organismo.
 
Troppa quantità di iodio nella dieta. La tiroide richiede lo iodio per produrre l’ormone tiroideo. Il tuo corpo non produce iodio, quindi devi farlo attraverso la dieta, il tavolo Iodize è molto alto in Iodio. Diverse fonti di cibo di iodio includono molluschi, uova di pesce di mare, diario, prodotti quotidiani e alghe; La carenza di iodio è rara negli Stati Uniti
 
Gravidanza – il motivo non è chiaro, ma a volte l’infiammazione del filo si verifica dopo la gravidanza. Questo è chiamato tiroide postpartum si verifica dopo la gravidanza; Questo è chiamato tiroidite postpartum. Le donne con questa condizione normalmente hanno un grave aumento dei livelli di ormone tiroideo, seguito da una brusca produzione di ormoni tiroidei. La maggior parte con tiroidite postpartum riacquisterà la normale funzione tiroidea.

Problemi alla tiroide alla nascita – Alcuni bambini possono essere ossei con una ghiandola tiroidea che non si sviluppa correttamente o non funziona correttamente. Questo tipo di ipotiroidismo è chiamato ipotiroidismo congenito. La maggior parte degli ospedali negli Stati Uniti scherma i bambini alla nascita per questa malattia
 
Ghiandola pituitaria raramente, un problema con la ghiandola pituitaria può essere in conflitto con la crescita della casa della tiroide. La ghiandola pituitaria produce un ormone, chiamato ormone stimolante della tiroide (TSH), che indica alla tua tiroide quanto ormone dovrebbe produrre e rilasciare.
 
Disturbo dell’ipotalamo – una forma estremamente rara di ipotiroidismo può verificarsi se l’ipotalamo nel cervello non crea abbastanza dell’ormone TRH. TRH colpisce il rilascio di TSH dalla ghiandola pituitaria.
 
Ipotiroidismo 2 Ipotiroidismo primario è prodotto da problemi con la ghiandola tiroidea stessa.
L’ipotiroidismo secondario si verifica quando un altro problema interferisce con la capacità della tiroide di produrre forme. Ad esempio, la ghiandola pituitaria e l’ipotalamo producono ormoni che attivano il rilascio dell’ormone tiroideo. Un problema con una delle ghiandole può rendere la tua tiroide insufficiente.
 
A volte viene chiamata una tiroide non attiva che deriva da un problema con l’ipotiroidismo
 
Rischio di ipotiroidismo
 
Le donne, in particolare le donne anziane hanno un rischio più elevato di sviluppare ipotiroidismo rispetto agli uomini. È più probabile che tu sviluppi ipotesi se un membro della tua famiglia ha una malattia autoimmune. Ci sono altri rischi come:


                 

  • Gara (caucasica o asiatica)
  •              

  • Grigi precoce dei capelli
  •              

  • Disturbo bipolare
  •              

  • Sindrome di Turner
  •              

  • Sindrome di Down
  •              

  • Disturbi autoimmuni come il morbo di Addison, la celiachia, l’artrite reumatoide, l’anemia, la vitiligine, il diabete di tipo 1 e la sclerosi multipla

Sintomi di ipotiroidismo:
Ci sono diversi sintomi di ipotiroidismo che possono non essere chiari o imitare altre condizioni.

                 
  • Fatica
  •              

  • Frequenza cardiaca lenta
                 
  • La costipazione
  •              

  • La depressione
  •              

  • Modifica del ciclo mestruale
  •              

  • Capelli secchi e perdita di capelli
  •              

  • Pelle secca
  •              

  • Sindrome del tunnel carpale
  •              

  • Gonfiore della tiroide (gozzo)
  •              

  • Aumento di peso non spiegato e difficoltà a perdere peso
  •              

  • Sindrome del tunnel carpale
  •              

  • Aumenta la sensibilità al freddo

I bambini con ipotiroidismo possono avere sintomi. Tuttavia, se i sintomi si verificano, possono includere:

                 
  • La costipazione
  •              

  • Eccessiva sonnolenza
  •              

  • Crescita scarsa o nulla
  •              

  • Ittero persistente (ingiallimento della pelle e bianco degli occhi)
  •              

  • Cattive abitudini alimentari
  •              

  • Mani e vestibilità fredde
  •              

  • gonfiore allo stomaco
  •              

  • Volto gonfio
  •              

  • Lingua gonfia
  •              

  • Grido rauco
  •              

  • Tono basso dei muscoli

Dovresti contattare il medico se tu o il bambino non avete questi sintomi. È del tutto possibile che questi sintomi possano essere causati da altre condizioni farmacologiche.
 
Diagnosi di ipotiroidismo
 
Se ha avuto sintomi di ipotiroidismo, il medico può ordinare un esame del sangue per controllare i livelli di ormone. Questi test possono includere:

                 

  • Ormone stimolante la tiroide (TSH)
  •              

  • T4 (tiroxina)

Livelli T4 inferiori al normale di solito indicano l’ipotiroidismo. Tuttavia, alcune persone potrebbero avere aumentato i livelli di TSH pur avendo livelli di T4 normali. Si parla di ipotiroidismo subclinico o lieve. È una posizione iniziale dell’ipotiroidismo.
 
Se il risultato del test di un esame fisico della tiroide è anormale, il medico può raccomandare un’ecografia della tiroide o una scansione della tiroide, per verificare la presenza di noduli infiammatori.
 
Trattamento ipotiroidismo
 
Se ha ipotiroidismo, il medico può prescrivere l’ormone tiroideo sintetico T4, che è fatto dall’uomo. Prenderesti questa pillola ogni giorno. A seconda dei farmaci che assumete, possono interferire con il modo in cui il corpo assorbe l’ormone tiroideo sintetico. Dovresti informare il medico di tutte le medicine, i supplementi e le erbe che prendi, compresi i farmaci da banco.
 
Avrai bisogno di un esame del sangue di routine per controllare i livelli di ormone tiroideo. Il medico potrebbe dover aggiustare la dose del farmaco nel tempo.
 
Complicazioni di ipotiroidismo

                 

  • Problemi cardiaci
  •              

  • L’infertilità
  •              

  • L’obesità
  •              

  • Dolore alle articolazioni

I problemi alla tiroide, una donna incinta, possono influenzare il bambino in via di sviluppo. Durante i primi tre mesi di gravidanza, il bambino riceve da lei tutto l’ormone DUI, madre. Se la madre ha l’ipododima, il bambino non ha abbastanza ormoni tiroidei. Questo può portare a problemi con lo sviluppo mentale.
 
Livelli molto bassi di ormone tiroideo possono causare una condizione pericolosa per la vita chiamata mixedema. Il mixedema è considerato la forma più grave di ipotiroidismo. Un individuo con mixedema può perdere conoscenza o entrare in uno stato comatoso. La condizione può essere causata dalla caduta della temperatura corporea estremamente bassa, con conseguente morte.
 

Health Life Media Team

Lascia un commento