Come trattare un crick (Cramp) nel collo

Last Updated on

 Quando ti svegli con un crick al collo e intorno alla scapola, che rende scomodo girare la testa o persino usare il braccio colpito. Allora, qual è il prossimo? “Hai dormito in un angolo imbarazzante” è la spiegazione più popolare.
 
Difficile fare lavori pesanti o praticare sport come il tennis o il golf può anche innescare un crick, a volte riferito come torcicollo. La tua scrivania lavora con la testa in una posizione scomoda? Complicato con lo stress e la preoccupazione, che può renderti ansioso, e la probabilità che il tuo collo crick aumenti.
 
Gli ortopedici non hanno una definizione concreta di “crick”, che tende a essere considerato un termine generico per malattie multiple del collo. Posizionando in modo anomalo la testa per un lungo periodo, ad esempio, se dormi su un cuscino più grande o più piccolo di quello a cui sei abituato, puoi stringere i muscoli del collo, che vanno in contrazione, formando rigidità.
 
Un concetto correlato: due piccole articolazioni “faccette” in ogni coppia di vertebre cervicali consentono il movimento, e se si sforzano i legamenti che circondano queste articolazioni, crescono teneri, proiettando i muscoli in una contrazione protettiva. Questo è raramente noto come sindrome delle faccette, un termine utilizzato per altri tipi di dolore al collo, come la ferita da colpo di frusta. Mantenere il collo in una posizione scomoda può anche sforzare i legamenti, producendo infiammazioni. Così può piegare o ruotare improvvisamente il colletto.
 
Un crick generalmente parte da solo dopo pochi giorni, anche se non cerchi assistenza medica. Ma un crick può essere momentaneamente disabilitante ed è doloroso.
 
Come dovrei trattare un crick
Si consiglia di prendere in considerazione un antidolorifico da banco, simile al naproxene (Aleve o generico) o al paracetamolo (Tylenol o generico), all’aspirina o all’ibuprofene (Motrin o Advil 
).
 
Utilizzare una piastra elettrica sul collo o sulla spalla o altro ghiaccio e calore.
 
Considerare la terapia dell’acqua. Stare sotto una doccia calda ed eseguire movimenti delicati del collo e delle spalle.
 
Regalati un auto massaggio o ricevi un massaggio professionale.
 
Se il tuo crick non migliora con l’auto-trattamento, consulta un medico, che potrebbe presentarti a un fisioterapista. Se hai più sintomi, come debolezza o formicolio nelle braccia, assicurati di trovare un medico.
 
Come impedire ai crick di svilupparsi
Se sei incline ai crick, allunga leggermente i muscoli del collo ogni giorno. Torcere la testa; tiralo da un lato all’altro.
 
Assicurati che il tuo letto e il tuo cuscino ti aiutino a mantenere il collo nel giusto allineamento. Evitare posizioni scomode durante il sonno.
 
Se operi al computer, tieni la testa alta senza poggiarti, mantenendo una buona postura, non troppo avanti o indietro.
 
Fare pause frequenti e ruotare delicatamente la testa.
 
Dolore in Collo vs. Crick in the Neck
Il termine “un crick al collo” si riferisce occasionalmente ad avere rigidità nei muscoli che circondano le scapole e il collo. Questo è distinto dal dolore al collo normale o cronico, che può essere prodotto da diverse cose e ritornare con un certo livello di prevedibilità.
 
Un crick al collo di solito è più scomodo e rigido di un dolore acuto, e può essere trattato principalmente a casa. A volte un crick al collo può limitare a breve la tua libertà di movimento.
 

How to Treat Chronic Neck Pain

Health Life Media Team

Lascia un commento