Come scegliere la migliore assicurazione dentale

Last Updated on

 Scegliere un piano di assicurazione dentale è quasi sempre una grande determinazione come scegliere un dentista. E in alcuni casi, la scelta di un piano è più impegnativa. Uno o due appuntamenti a un dentista per un controllo e una pulizia saranno probabilmente sufficienti per decidere se tu e il dentista siete una buona misura per un periodo prolungato. Ma potresti non trovare problemi con la tua assicurazione dentale finché non hai veramente bisogno della copertura.
 
Comprensione dell’assicurazione dentale
Comprendendo l’assicurazione sanitaria, che le persone si affidano per raccogliere i costi quando si trovano ad affrontare grandi spese sanitarie, l’assicurazione dentale si concentra principalmente sulla copertura di trattamenti preventivi a basso costo. La maggior parte dei piani coprirà il 100% del costo delle cure preventive come controlli, pulizie e raggi X, l’80% dei trattamenti necessari come le otturazioni e il 50% delle procedure più complicate e costose come corone o canali radicolari . E in generale, è necessario essere parte di un piano di assicurazione dentale per un anno minimo prima di iniziare la copertura per le procedure più costose e fino a sei mesi per alcuni servizi di riparazione essenziali.
 
Il costo medio di una polizza assicurativa dentale individuale è di circa $ 350 all’anno. Per una famiglia, il prezzo è di circa $ 550, annualmente. Se paghi di tasca per due pulizie e controlli, la serie di raggi X e il tuo costo, in media, sarà di circa $ 375- $ 400, secondo l’American Dental Association. Quindi, con una politica odontoiatrica, tu sei principalmente pre-pagante per le tue cure preventive essenziali, con un po ‘di sicurezza costruita nel fatto che se hai bisogno di un paio di chip a un dente, o otturazioni, sei anche coperto.
 
È possibile acquistare l’assicurazione dentale da un agente assicurativo indipendente, da un marketplace online o da siti partner al di fuori di healthlifemedia.com o degli scambi sanitari Affordable Healthcare Act (Obamacare).
 
Limiti, limiti e franchigie dell’assicurazione dentale
La maggior parte delle polizze assicurative dentali disponibili tendono a limitare la copertura a $ 1000 – $ 1.500 all’anno. Una volta raggiunto il tuo limite annuale, dovrai pagare di tasca per il resto delle tue cure dentistiche se continui a ricevere e durante l’anno. Assolutamente, il costo medio per una corona è di $ 750-1200 e il prezzo di un singolo impianto parte da $ 1500; puoi drenare il tuo assegno dentistico annuale ragionevolmente rapidamente.
 
La maggior parte dei piani di assicurazione dentale tendono anche ad avere una “franchigia”, che è la somma di denaro che dovrai pagare di tasca per i servizi dentistici prima della tua assicurazione iniziando a coprire la loro quota dei costi – generalmente $ 50 per un individuale annuale e $ 150 per una famiglia. Tuttavia, se acquisti un “pacchetto” assicurativo che porta copertura sanitaria e dentistica, assicurati che il tuo piano tariffario deducibile sia distinto dall’assicurazione sanitaria. Non è raro che i piani di assicurazione sanitaria ammontino a diverse migliaia di dollari in franchigie prima che inizi la copertura. A meno che non ti venga chiesto di addebitare migliaia di fatture mediche ogni anno prima che tu abbia bisogno di cure dentistiche, probabilmente vorrai che il tuo piano dentale abbia una franchigia separata.
 
Qual è il tipo di assicurazione dentale migliore?
Se hai un dentista e desideri sinceramente continuare a lavorare con lei o lui, dovresti richiedere un elenco dal dentista dei piani assicurativi che il loro ufficio raccomanda e accetta. Se non hai un dentista o non ti dispiace andare da un altro dentista, cerca un piano che funzioni per te con le offerte di copertura di cui hai bisogno.
 

California Medical Care Coverage


Assicurazione dentale che copre tutto
Se protesi, bretelle o ponti sono un trattamento di cui tu o un membro della famiglia avrai bisogno, assicurati che il piano assicurativo che decidi li copra. E conferma per assicurarti che la copertura consentita abbia un senso per te: una copertura di $ 1000, specialmente per le coppie, potrebbe essere proprio quello che stai cercando di ottenere in un piano assicurativo per due o soddisfare i tuoi bisogni finanziari e sanitari.
 
L’assicurazione dentale in genere non offre una copertura completa per i principali metodi di riparazione, come un set completo di protesi dentarie di alta qualità e processi considerati cosmetici come le faccette estetiche e molte polizze assicurative convenzionali non coprono gli impianti dentali. Se hai bisogno di una quantità significativa di lavoro correttivo, sei pronto a trattare problemi dentali a lungo termine o (come indicato sopra) non vuoi o non puoi aspettare un anno prima che tu possa sostituire quel dente mancante sotto il tuo piano di assicurazione, tu potrebbe voler guardare un piano di risparmio dentale.
 
I programmi di risparmio dentale prevedono sconti del 10% -60% sui tassi medi di cure dentistiche, per i membri che pagano una quota annuale. I piani di risparmi dentali sono un’alternativa più economica all’assicurazione, non hanno tempi di attesa, non vengono implementati cappucci annuali per ottenere assistenza e non ci sono restrizioni sulla cura delle condizioni preesistenti.
 
I siti di shopping di confronto possono aiutare a ridurre le opzioni, ma solo tu puoi scegliere il piano giusto per te e la tua famiglia. Considerate attentamente le vostre opzioni – assicurazione dentale, piano di risparmio odontoiatrico o autoassicurazione e selezionate il piano dentistico più adatto a voi.

Health Life Media Team

Lascia un commento