Come faccio a sbarazzarsi di Whiteheads

Last Updated on

 Ci sono molti trattamenti accessibili per persone che soffrono di punti neri dell’acne. Forma bianca quando le cellule morte dell’epidermide (pelle), il sebo (olio) e la sporcizia ostruiscono i pori. Non come i punti neri, che possono essere espulsi, i punti bianchi sono chiusi all’interno del poro. Questo può renderli un po ‘più difficili da gestire.
 
Ancora, c’è una promessa quando si tratta di sbarazzarsi di fastidiosi punti bianchi. Dalle soluzioni domestiche e naturali ai trattamenti over-the-counter (OTC) e di prescrizione, è possibile scegliere una varietà di approcci.
 
Attendi e vedi
Approccio hands-off
Ironia della sorte, la prima azione nel trattamento di whitehead è di non fare nulla – cioè, si cercherà di adottare un approccio hands-off. Toccarsi o sfregare il viso non solo promuove più sporcizia, olio e batteri che intasano i pori, ma può anche irritare la pelle.
 
Scegliere e schioccare i whitehead non funziona, e in molti casi può causare più danni che benefici. Può esso può generare tenerezza e cicatrici durature. La tua scommessa più sicura è quella di esplorare altre misure di rimozione e prevenzione.
 
Soluzione Home
 
Le soluzioni per la casa sono forse le opzioni di estrazione whitehead più semplici ed economiche. Di solito includono l’uso di componenti che potresti già avere in casa. Sii cauto con elementi potenzialmente dannosi, però. Dovresti anche sospendere qualsiasi cura per il trattamento che provoca irritazione della pelle.
 
Mentre alcuni rimedi casalinghi supportano la pelle, altri elementi possono aggravare la pelle. Per esempio:
 
Aceto di sidro di mele o succo di limone può essere troppo acido per la pelle delicata
il bicarbonato di sodio è troppo duro
I cristalli di zucchero peggioreranno l’infiammazione e addirittura punteranno la pelle
 
Rimedi naturali
I rimedi naturali stanno crescendo in popolarità come un’altra opzione per i trattamenti della pelle. Mentre il termine “naturale” sembra incoraggiante, il lato negativo di questi trattamenti è che potrebbero non passare attraverso gli standard di test rigorosi che altri farmaci potrebbero attraversare. Usare i seguenti articoli con cautela.
 
Crema di vitamina A
La vitamina A è un nutriente con importanti proprietà antiossidanti. Per quanto riguarda la salute della pelle, la vitamina A ha l’opportunità di ridurre il rossore e l’infiammazione e allo stesso tempo di incoraggiare la crescita delle cellule sane.
 
Alcune creme senza ricetta medica per la vendita al banco e negozi di salute naturale disponibili contengono vitamina A. Questi sono implementati direttamente sul tuo viso una o due volte durante il giorno. Le soluzioni di vitamina A possono scatenare rossore e sensibilità al sole. Si consiglia di indossare sempre una protezione solare giornaliera quando si utilizzano questi prodotti.
 
Olio dell’albero del tè
L’olio dell’albero del tè è promosso come un antinfiammatorio naturale. Può anche avere benefici antimicrobici. Questi effetti significano che l’olio dell’albero del tè può aiutare a chiarire i punti bianchi.
 
L’olio può essere disponibile come estratto direttamente sul viso. Alcuni prodotti per la cura della pelle, come maschere, detergenti e trattamenti spot, contengono anche olio di tea tree.
 
Aloe vera
L’aloe vera è un altro elemento vegetale. Simile all’olio dell’albero del tè, l’aloe vera viene preparata come un estratto o in soluzioni di cura della pelle OTC. Sebbene le indagini sull’efficacia della sola aloe vera siano definite, la Mayo Clinic riferisce che l’ingrediente può essere efficace se usato in combinazione con altri prodotti dell’acne.
 
Strega nocciola
Ottenuto da una pianta in fiore con lo stesso nome, l’amamelide può aiutare a trattare i punti bianchi con le sue caratteristiche astringenti e di apertura dei pori. La strega nocciola è più adatta da usare nella forma astringente. Basta bagnare con esso un batuffolo di cotone e utilizzarlo due volte al giorno.
 
Prodotti da banco
Trattare i punti bianchi e altri tipi di acne spesso fanno il test, e forse un processo di prove ed errori. Se i rimedi naturali e domestici non riescono a rimuovere i tuoi punti bianchi, potresti prendere in considerazione i trattamenti OTC.
 
Usare precauzioni e non utilizzare tutti i seguenti ingredienti contemporaneamente. Impiegare troppi prodotti chimici dell’acne insieme può seccare la pelle. La pazienza è anche essenziale con i prodotti di acne OTC. Questi trattamenti possono richiedere settimane o addirittura mesi per avere il loro pieno effetto.
 
Perossido di benzoile
Il perossido di benzoile può essere efficace sia come trattamento localizzato o localizzato che come opzione di trattamento integrale. Aiuta la rimozione dei batteri e riceve l’olio nella pelle. Se si dispone di più punti bianchi in un punto, il perossido di benzoile può essere vanTagsgioso perché può ridurre l’infiammazione nell’area circostante.
 
Prova a trovare un prodotto con almeno il 2% di perossido di benzoile. Gli esempi includono Murad Acne Spot Fast Fix (3,5%). E Neutrogena Trattamento dell’acne sul posto (2,5%)
 
Basta applicare all’area afflitta una volta al giorno. È possibile espandere l’applicazione due volte al giorno quando la pelle si abitua ad essa. Assicurati di lavarti le mani subito dopo aver applicato i prodotti con perossido di benzoile – la candeggina ingrediente può indossare indumenti e capelli.
 
 Acido salicilico
Simile al perossido di benzoile, l’acido salicilico può ridurre la produzione di petrolio all’interno dei pori. Disidrata anche la superficie della pelle, liberando i pori delle cellule morte della pelle che possono ostruirle.
 
L’acido salicilico può essere più prezioso come mezzo preventivo contro i punti bianchi. Puoi applicarlo 1 o 3 volte al giorno. È vitale nell’acne astringenti e toner e, così come gel e creme. Alcuni idratanti per il viso includono anche acido salicilico.
 
Potresti voler esaminare uno dei seguenti prodotti:
 
Dermalogica Overnight Clearing Gel
Neutrogena Clear Pore Oil-Elimining Astringent
idratante a doppia azione pulito e trasparente
Detergente attivo a rilascio di Murad
 

 

 
Creme retinoidi
I retinoidi hanno varianti più forti di vitamina A. Quando vengono applicati come parte di una crema viso quotidiana, i retinoidi possono innescare vanTagsgi anti-invecchiamento mentre rimuovono sporco e detriti dai pori. Adapalene è un retinoide OTC che può essere notevolmente vanTagsgioso. Dovrebbe essere implementato su tutto il viso, non come un trattamento spot. Provare ad usarlo ogni 2 o 3 notti all'inizio, quindi passare il tuo uso a notte come tollerato, se hai la pelle secca o sensibile, Se l'adapalene OTC non è di impatto, ci sono retinoidi topici di prescrizione topici considerevolmente più forti che il tuo dermatologo può raccomandare.
 
Sii prudente quando usi i retinoidi. Possono rendere la pelle particolarmente sensibile ai raggi solari. Metti la protezione solare ogni giorno ed evita di essere esposto alla luce solare diretta durante le ore di punta.

 
Esfolianti delicati
Esfolianti - senza o con acido salicilico - possono anche aiutare a rimuovere i punti bianchi. Questi non solo rendono la pelle più morbida, ma possono anche rimuovere tutte le vecchie cellule morte dai pori.
 
La soluzione per scegliere il giusto esfoliante è trovare una formula delicata. Ti presenterà l'esfoliazione di cui hai bisogno senza provocare secchezza e irritazione indesiderate. La microdeliverità esfoliante per il viso di Philosophy Wash è un'istanza di un delicato esfoliante.
 
& Nbsp;
 
Suggerimenti per la cura della pelle
Prendersi cura della propria pelle, in generale, può fare molto per prevenire i whiteheads in primo luogo. Prova questi suggerimenti:
 
Tenere i prodotti per i capelli lontano dalla tua faccia.
Utilizzare acqua tiepida per la pulizia e il bagno.
Lavati la faccia una volta di notte. Usa una crema e un sapone delicato, come quello di Colomba o di Cerave. Potresti anche desiderare di lavarti il ​​viso dopo aver lavorato o praticato sport per rimuovere la pelle in eccesso e il sudore / oli.
Lavare regolarmente smartphone, fodera e occhiali da sole per eliminare olio, sporcizia e batteri.
Bypass scrub severo, che può produrre irritazione della pelle.
Indossare una crema solare particolarmente indicata per il viso. I filtri solari all-over possono ostruire i pori del viso.
Lavati spesso i capelli, soprattutto se hai i capelli lunghi. L'olio dei tuoi capelli può ostruire i tuoi pori.
Esfoliate solo alcune volte a settimana. Serve a sbarazzarsi della pelle morta che può ostruire i pori, ma esfoliante troppo può davvero causare ulteriore irritazione e più problemi di acne.
 
Se ti trucchi, ci sono alcune altre cose che dovresti tenere a mente:
Cerca prodotti per il trucco etichettati "oil-free" e "non-farmaci". Questi hanno meno probabilità di intasare i tuoi pori.
Lavati via il trucco ogni notte.
 
Lancia il vecchio trucco. Le creme dovrebbero essere impiegate in pochi mesi, mentre le polveri possono durare fino a un anno.
Cerca di non usare barattoli per il trucco, che possono ospitare batteri.
Lavare pennelli e spugnette per il trucco dopo ogni utilizzo.
Non condividere mai il trucco o gli applicatori.
 
Quando vedere il tuo dermatologo
Se altri modi non riescono a chiarire i tuoi punti bianchi, potrebbe essere un'opportunità per fare un appuntamento dermatologo. Possono aiutare prescrivendo farmaci più potenti per rimuovere i punti bianchi. Questi possono arrivare sotto forma di compresse orali o trattamenti topici. Alcuni prodotti medicinali per l'acne rendono la pelle più suscettibile all'impatto del sole, quindi assicurati di indossare una crema solare ogni giorno.

Health Life Media Team

Lascia un commento