Basics of Dental Anatomy

Last Updated on

 download L’anatomia dentale si concentra sulla cavità orale. La cavità orale è la prima area di digestione, dove inizia la digestione degli alimenti. L’area circostante della bocca e le strutture portanti della bocca aiutano a contribuire al processo digestivo in uno o più modi. Le strutture primarie che si trovano nella cavità orale sono le labbra, le guance, la lingua, il palato duro, il palato molle, i denti, le gengive e le ghiandole salivari e la mascella superiore e inferiore. Anche i denti sono molto importanti. Mantenere i denti per la digestione e la nutrizione è essenziale. I denti sono fondamentali per il processo di masticazione, ma influenzano il linguaggio e l’aspetto.

Per comprendere l’anatomia della cavità orale, è importante avere una chiara comprensione della terminologia utilizzata.

Dentatura umana – Questi sono i denti che si trovano sulla mascella superiore e inferiore, chiamata collettivamente la dentatura umana

Maxillae – La mascella superiore sa di maxillae

Denti mascellari – Questi sono i denti caricati nelle mascelle per formare un arco in bocca.

Mandibola – La mascella inferiore della bocca

Denti mandibolari – I denti situati nella mandibola

Gli esseri umani hanno due serie di denti durante la loro vita.

Dentizione primaria – Questo è il primo giro di denti che vengono spesso definiti denti da latte, ci sono 20 denti in questo set di denti. Vi sono 10 nella mascella superiore (mascella superiore) e 19 nella mandibola (mascella inferiore).

Dentizione permanente – Questo è il secondo ciclo di sviluppo dei denti umani. Gli are2 8-32 denti in questo set. Questi sono indicati come i denti degli adulti. Gli ultimi quattro denti sono terzi molari o “denti del giudizio” che possono o meno crescere. Ci sono 16 nella mascella superiore (mascella superiore) e 16 nella mandibola (mascella inferiore).

Lo sviluppo del dente è un processo molto complesso che consiste nel crescere cellule embrionali, crescere ed eruttare in bocca. Sebbene molte specie abbiano denti, lo sviluppo dei denti non umani è molto simile agli umani. Le diverse parti dei denti devono svilupparsi durante le fasi appropriate dello sviluppo dentale, che è di circa sei-otto settimane dopo l’utero e i denti permanenti iniziano a formarsi nella ventesima settimana nell’utero. Se i denti non si sviluppano in questi momenti, potrebbero non svilupparsi affatto.

Quattro parti del dente

Ci sono quattro diversi tipi di tessuti in ciascun dente. Ogni tessuto ha una sua funzione. Il dente è composto da due componenti principali: corona e radice.

Il termine corona può essere utilizzato in due modi diversi. Con una corona anatomica, l’area si trova al di sopra della giunzione in smalto cementato (CEJ) o del collo del dente. È completamente ricoperto di smalto. Il termine corona clinica è anche usato per riferirsi all’area visibile. La maggior parte della corona è composta da dentina e una camera pulpare all’interno.

La radice anatomica è trovata la giunzione di cementenamel è coperta con cemento. Nella radice clinica, qualsiasi parte del dente non è visibile in bocca
La corona del dente, che è visibile nella bocca. La seconda parte è la radice, che è sotto le gengive ed è ancorata all’osso. All’interno di ciascun dente, i quattro diversi tessuti sono smalto, dentina, polpa e cemento.

 teeth 1. Lo smalto – Lo smalto è lo strato protettivo più esterno della corona del dente.
2. La dentina è la maggior parte dello strato interno del dente. Non può essere visto se non sui raggi X.
3. Polpa: questo strato si trova all’interno del dente, trattenendo il nervo e i vasi sanguigni del dente. È il centro del dente. La polpa è nella corona così come la radice.
4. Cemento – Questa è l’altra superficie della radice del dente. È molto più morbido dello smalto.

L’arco mascellare e mandibolare hanno denti simili in loro. Tuttavia, ci sono quattro tipi di denti in entrambe le arcate. I quattro tipi sono: incisivi, canini, premolari e molari. Ognuno di questi denti si trova in diverse aree della bocca per svolgere varie funzioni.

Incisivi – Funzionano come forbici. Questi sono i quattro denti in bocca. Si trovano su entrambi gli archi mandibolari e mascellari. I due denti centrali sono anche chiamati incisivi centrali. Ai lati degli incisivi centrali sono gli incisivi laterali. Tuo è responsabile per Tagsliare o mordere il cibo.

Premolari – Questi denti si trovano distali, lontano dalla linea mediana della bocca. Ci sono quattro premolari in ciascun arco e i due si trovano dietro ogni canino nell’arco. I premolari sono più piccoli dei molari e schiacciano il cibo durante il processo di masticazione. Questi denti si verificano anche nella dentizione permanente, non nella dentizione primaria.

 h9991833_001 Molari – Ci sono in genere sei molari in ciascun arco. Ce ne sono tre a sinistra e tre a destra del lato. Questi sono riferiti a primo, secondo e terzo molare. Alcune persone non sviluppano mai i terzi molari, poiché sono molto lontani nella parte posteriore della bocca e potrebbero avere difficoltà a svilupparsi completamente. Spesso questi potrebbero dover essere portati via.

L’industria dentale utilizza il sistema di numerazione dei denti. Per identificare in modo efficiente e rapido i denti, vengono utilizzati i sistemi di numerazione o lettering. Esistono diversi sistemi utilizzati in tutto il mondo. Questi includono il sistema di numerazione universale. Il sistema Palmer e il sistema di numerazione internazionale. Il sistema più utilizzato negli Stati Uniti è l’Universal Numbering System (UNS). Nell’UNS, la dentatura permanente è numerata da 1 a 32, a partire dal terzo molare superiore destro e continua fino al terzo molare superiore sinistro e fino al terzo molare inferiore sinistro e infine al terzo molare inferiore destro.

Per la dentizione primaria, le lettere sono utilizzate nel sistema di numerazione universale. A partire dal secondo molare in alto a sinistra in alto nell’arco mascellare le lettere sono AJ. Nella parte inferiore Mandibolare ha lasciato il secondo molare sul lato destro le lettere sono KT.

Health Life Media Team

Lascia un commento